Pubblicati da Pas7o

Orsa

Orsa se n’è andata, così ne ho trattenuto il ricordo in questo letto di terra, a lei caro. A volte vi sboccia tardivo il sorriso di un fiore a consumarsi poi nello splendore decadente di un giardino d’autunno.

Margherita

Generosa ti nutra la terra e fresca acqua ti disseti, tenero fiore di campo che fiorisci alla vita. Il sole luce al tuo giorno e culla al tuo sonno la luna, piccolo fiore di campo, che hai nome di perla.

,

Gli anni rubati

Con i sussurri lievi del primo vento d’autunno s’accorciavano i giorni in sere lunghe, già quasi fredde. E l’estate finì con la felicità smarrita, dal tempo sbiadita quale luce del mattino nel buongiorno di un cielo grigio, greve di pioggia. Poi lo scorrere piatto di anni insulsi, rubati alla vita che appena allora iniziava.

El Gremal

Il testamento di Francesco Tommasini da Castelletto, inurbato in Verona nella contrada di San Salvar corte regia, «El Gremal», 2019, pp. 26-35. (con E. Banterla e L. Pugliese) Croce di Castelletto di Brenzone. Lastra con iscrizione, «El Gremal», 2019, pp.44-45.

Del ricordare

Quello che ho vissuto lo tengo a mente, ostinatamente a mente: che, se non fosse, sarebbe come mai lo avessi vissuto. Specialmente adesso quando con i giorni passo un poco anch’io e tanto, a volte, diventa indifferente se non di noia.