Con i sussurri lievi
del primo vento d’autunno
s’accorciavano i giorni
in sere lunghe, già quasi fredde.
E l’estate finì con la felicità
smarrita, dal tempo sbiadita
quale luce del mattino
nel buongiorno di un cielo
grigio, greve di pioggia.
Poi lo scorrere piatto
di anni insulsi, rubati alla vita
che appena allora iniziava.

Santi, culti, devozioni ed eredità precristiane nella pittura murale della Valpolicella (XI-XV secolo), «Annuario Storico della Valpolicella», 2018-2019, n. XXXV, pp. 11-42.

Il testamento di Francesco Tommasini da Castelletto, inurbato in Verona nella contrada di San Salvar corte regia, «El Gremal», 2019, pp. 26-35.

(con E. Banterla e L. Pugliese) Croce di Castelletto di Brenzone. Lastra con iscrizione, «El Gremal», 2019, pp.44-45.